Climatizzatore: 3 cose da verificare quando non va. – Belletti Franco s.r.l.
Belletti Franco s.r.l. - via Mascagni 23 - 45100 Rovigo RO
+39 0425 361218

Climatizzatore: 3 cose da verificare quando non va.

Riparazione e installazione climatizzatori Rovigo

Ci sono 38° in questo momento a Rovigo. Un’estate caldissima che, ahimè, non perdona e ci rende molto insofferenti. Ci sono tanti metodi per affrontare il caldo, tra cui quello di “scappare” in posti di villeggiatura. Però sfortunatamente non è possibile per tutti rimanere in vacanza durante tutto il periodo di canicola; pertanto ricorriamo al nostro fido climatizzatore.

Il periodo migliore per controllare se il nostro amico condizionatore sta bene ed è pronto a lavorare per noi è solitamente maggio: le temperature sono ideali per permettere a noi tecnici del freddo di poter effettuare i controlli sull’operatività e dare una certa sicurezza sulla sua affidabilità.

Ovviamente, presi dai nostri mille impegni, ci accorgiamo della sua esistenza solo in giornate come queste ciò vale a dire: troppo tardi. Già, perché quando lo accendiamo può capitare che non funzioni e a quel punto tentiamo di chiamare un centro assistenza autorizzato che lo faccia ripartire al più presto! C’è però qualcosa che possiamo fare per tentare di farlo andare:

  1. Verificate la pulizia della macchina esterna: il climatizzatore si compone di due parti principali, una delle quali sta all’esterno e quindi è possibile che sporco, polvere e fogliame caduti durante l’autunno precedente si siano accumulati nella cosiddetta “batteria” (che in realtà sembra un radiatore). Se tale unità è facilmente raggiungibile vi consiglio di verificarne la pulizia ed eventualmente pulirla (soffiando con un compressore). Spesso infatti lo sporco limita lo scambio termico facendo in modo che all’interno l’unità non riesca a raffreddare.
  2. Verificate che i filtri della macchina interna non siano intasati: di solito questa pulizia la si fa da soli, senza bisogno dell’aiuto di un tecnico specializzato. Se questi sono pieni di polveri (oltre a non essere salutare) possono limitare lo scambio termico e diminuire il rendimento della macchina.
  3. Verificate che il telecomando sia funzionante e le batterie efficienti: è una banalità ma spesso ci si fascia la testa perdendo di vista l’ovvio. Quante volte ci è capitato di effettuare interventi in cui il telecomando era semplicemente scarico? Molti telecomandi hanno schermi a cristalli liquidi che segnano la temperatura… se li vedete un po’ sbiaditi è meglio cambiare le batterie.

Se non dovesse ancora funzionare o avere uno scarso rendimento potete chiamare un centro assistenza tecnico, come il nostro, al quale dovrete comunicare i seguenti dati:

  1. Marca e modello della macchina: questo ci serve per stabilire se ci sono ricambi o informative tecniche specifiche al riguardo;
  2. Tipo di Gas che la macchina usa: è presente sul libretto di istruzioni o sulla targhetta della macchina esterna, inizia con una R e tipicamente può essere R22, R407c, R410a. Nel caso sia R22 sappiate che c’è ben poco da fare nel caso il climatizzatore sia scarico: a meno di una costosa (e rischiosa) operazione di retrofit, quel tipo di gas non è più disponibile.
  3. A che altezza si trova la macchina esterna: purtroppo a volte è installata molto in alto e l’accessibilità per verificarla è limitata. Sapere se necessitiamo di ausili per la verifica in sicurezza è fondamentale!
  4. Quando la macchina esterna è esposta al sole: al fine di rilevare il funzionamento corretto dobbiamo avere delle condizioni di lavoro standard. Se effettuiamo i controlli mentre la macchina è in pieno sole i parametri rilevati potrebbero non darci le informazioni corrette per risolvere il problema.

Pertanto, in caso di malfunzionamento, non esitate a contattarci. E quando il climatizzatore funziona ricordatevi di non tenere una differenza di temperatura eccessiva se volete evitare che un comfort diventi fastidio (suggerisco 5-6 gradi di differenza con l’esterno)!

Post Correlati

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi