3 cose che non sai dei climatizzatori col nuovo gas R32 – Belletti Franco s.r.l.
Belletti Franco s.r.l. - via Mascagni 23 - 45100 Rovigo RO
+39 0425 361218

3 cose che non sai dei climatizzatori col nuovo gas R32

R32 pericoloso infiammabile

Già dal 2017 i climatizzatori sono stati progettati e caricati con il nuovo gas refrigerante R32, che va a sostituire il gas classico degli ultimi 10 anni R410a. Questa scelta è stata dettata da diversi fattori, non ultimo il parametro GWP (Global Warming Potential= ossia la misura in cui un kilo di gas contribuisce all’effetto serra indicato in kilogrammi di CO2) che è 1/3 di quello del predecessore mantenendo un ODP=0 (Ozone Depletion Potential= indica quanto questo gas danneggia l’ozono, più è basso e meglio è). Su questo gas circolano un sacco di indiscrezioni tra cui la sua “pericolosità” dovuta ad un indice di infiammabilità che R410a non aveva; ecco quindi 3 informazioni utili da sapere sul gas R32:

  1. ha migliori rendimenti: le prestazioni di una macchina R32 (come Haier Dawn, Nebula Green e i nuovissimi MSZ-LN e MSZ-AP di Mitsubishi Electric) sono superiori del 10-15% ad una macchina R410a; questo vuol dire consumi minori e una maggior classe energetica (che già nei precedenti modelli era comunque elevata);
  2. contenuto di gas inferiore: in conseguenza delle migliori prestazioni questo tipo di gas ha bisogno di una minor quantità immessa nei climatizzatori; questo significa che, in caso di perdita, il costo per la ricarica sarà inferiore. C’è comunque da segnalare che da inizio anno ad oggi il costo dei refrigeranti ha cominciato a salire in maniera vertiginosa toccando aumenti anche del 100%. Questo è dovuto al fatto che la dispersione di questi gas causa parecchio inquinamento e che le perdite dovrebbero essere molto molto rare. Per evitarlo dovrete ricorrere ad un vero specialista dell’installazione (se volete un aiuto a riconoscerlo leggete “5 differenze tra specialista e installatore“);
  3. il nuovo R32 è infiammabile: vero, anche se la sua classe di infiammabilità è talmente bassa che non lo renderebbe adatto nemmeno per un accendino. Non temete, i nuovi climatizzatori in R32 non possono esplodere per via del gas; ovviamente chi li installa deve essere personale qualificato e correttamente formato per evitarne dispersioni ma la pericolosità di questo gas e delle macchine che ne fanno utilizzo è veramente inconsistente.

Pertanto è chiaro come il passaggio dal vecchio al nuovo gas sia comunque vantaggioso sia per l’ambiente che per il risparmio in bolletta: se il climatizzatore consuma di meno, la bolletta della luce sarà più leggera e il vostro comfort massimo!

Serve un preventivo per il vostro nuovo climatizzatore R32? Avete già provato la nostra form di contatto specifica? cliccate su Preventivi Climatizzatori, il nostro personale altamente specializzato valuta in loco le vostre esigenze per proporre il modello migliore.

Da quest’anno, inoltre, su tutti i modelli installati solo con noi c’è una grandissima novità: il climatizzatore e l’installazione hanno una garanzia di 3 anni e la prima sanificazione delle unità interni è gratuita! Un plus che conferma la nostra professionalità e garantisce a chi ci sceglie di aver fatto la scelta giusta: un’azienda specializzata in climatizzatori che ha a cuore il cliente anche dopo l’installazione.

Post Correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: